Installa piastrelle su controsoffitto e alzatina in laminato

L'esperto di rimodellamento fai-da-te Fuad Reveiz mostra come posare le piastrelle di ceramica su un piano di lavoro in laminato e come installare un paraschizzi per piastrelle per abbinarlo al nuovo piano di lavoro.

Costo

$ $ $

Livello di abilità

Dall'inizio alla fine

Duegiorni

Utensili

  • distanziatori
  • pistola a vite
  • Sega circolare
  • regolo
  • Carta vetrata a grana 50
  • sega alternativa
  • livello
  • spatola a denti quadra
  • levigatrice palmare
  • coltello multiuso
  • morsetti
  • galleggiante in gomma dura
  • sega bagnata
Mostra tutto

Materiali

  • carta kraft
  • spessori da 2'
  • adesivo in lattice sottile
  • viti a presa lunga
  • stucco
  • calafatare
  • piastrelle
Mostra tutto
Come questo? Ecco di più:
Cucina in ceramica Murature e rivestimenti Piani di lavoro in laminato Controsoffitti Ristrutturazione cucina in laminato Ristrutturazione paraschizzi

Piastrelle su banconi in laminato 05:03

Fuad Reveiz mostra come installare le piastrelle sui controsoffitti in laminato esistenti.

Passo 1

posa di piastrelle di ceramica su piano di lavoro in laminato

posa di piastrelle di ceramica su piano di lavoro in laminato

Disporre un motivo a tessere

Questo progetto prevede la posa di piastrelle di ceramica su un piano di lavoro in laminato, attorno a un lavello da cucina sopraelevato e su entrambi i lati di un piano cottura.

Il primo passo in qualsiasi progetto di ristrutturazione di questa scala è pianificare attentamente il layout. Disegnare le dimensioni e il layout esistente del piano di lavoro ti aiuterà a determinare quali modelli di piastrelle funzioneranno meglio per la tua situazione. Sono disponibili anche programmi per computer che forniscono immagini 3D per darti una buona idea di come sarà il tuo piano di lavoro.

Passo 2

svitare le linee del lavandino dalle linee di alimentazione e scarico



svitare la flangia dello smaltimento dei rifiuti e drenare

utilizzare un seghetto alternativo per tagliare il laminato esistente

Rimuovere la stufa, lo smaltimento e il lavandino

Rimuovi il fornello dalla cucina estraendo il cassetto inferiore e posizionando i piedi sopra una coperta in modo da non graffiare il pavimento. Spostalo completamente fuori dalla cucina (se possibile).

Per rimuovere il lavello della cucina, chiudere tutte le linee di alimentazione dell'acqua.
Spurgare le linee del rubinetto. Svitare le linee del lavandino dalle linee di alimentazione (Immagine 1) e quindi rimuovere la linea di scarico dal tritarifiuti.

Svitare la flangia dello smaltimento dei rifiuti (Immagine 2) e svitare lo scarico dal lavandino.

dipingere i controsoffitti per sembrare granito

Rimuovere i dispositivi di fissaggio del lavandino che lo tengono in posizione, quindi sollevare semplicemente il lavandino.

Taglia via la linea di calafatare lungo la parte posteriore del paraschizzi in laminato.

Utilizzare una sega alternativa per tagliare il backsplash in laminato esistente dal piano di lavoro (Immagine 3). La chiave è non lasciare alcun bordo sporgente.

Rimuovere eventuali coperchi delle prese.

Passaggio 3

preparare il vecchio piano di lavoro

come installare gfi

usa la sega circolare per tagliare l'estremità del bancone

tagliare in modo sicuro lo spessore del bancone sui bordi

verificare la buona stabilità sui controsoffitti

usa la levigatrice per sgrossare la superficie del vecchio piano di lavoro

Prepara il vecchio piano di lavoro

Per preparare il piano di lavoro per ricevere la piastrella, gli angoli arrotondati devono essere squadrati e la superficie del piano di lavoro deve essere levigata per fornire una superficie migliore per l'adesivo per piastrelle.

Per squadrare gli angoli del piano di lavoro in laminato con angoli arrotondati, segna una linea di 3-1/4 pollici dal bordo. Fissare la livella verso il basso per utilizzarla come guida di taglio (Immagine 1).

Tagliare l'estremità del bancone con una sega circolare (Immagine 2).

Per creare un'estremità quadrata su cui appoggiare la piastrella, potrebbe essere necessario avvitare un pezzo di rifinitura (tagliato allo spessore del bancone) sul bordo del bancone rifilato (Immagine 3).

Verificare la buona stabilità sui controsoffitti. Ovunque il piano di lavoro
si muove o cede, come il labbro sottile davanti al lavandino, installa un sostegno o un pezzo di supporto e fissalo in posizione (Immagine 4).

I laminati per controsoffitti sono generalmente realizzati con materiali non porosi. Per far aderire il thin-set a quella superficie, rendere il laminato più poroso utilizzando una levigatrice elettrica per levigarne la superficie. Utilizzare una levigatrice palmare o una levigatrice orbitale con carta a grana 50 per sgrossare, senza graffiare, il piano di lavoro in laminato esistente (Immagine 5). Questo crea più consistenza sulla superficie e favorisce una migliore adesione per l'adesivo a presa sottile.

Passaggio 4

disegna linee perpendicolari che rappresentano file di piastrelle

stendere intere tessere lungo i segni

come installare un contatore

usa la sega bagnata per tagliare lungo i segni

utilizzare un adesivo sottile modificato in lattice sul bancone

imposta le tessere a sinistra della linea di intersezione per iniziare

Imposta la piastrella del controsoffitto

Prima piastrella intorno all'area del lavandino. Disporre alcune piastrelle senza adesivo. Determina il tuo punto di partenza iniziando dal bordo del bancone, lasciando spazio per le tessere del bordo e posizionando le tessere verso il backsplash fino a quando non finisci con l'ultima tessera intera vicino al backsplash. Segna quel punto.

Disegna una linea che rappresenta la fila di tessere intere più vicina al backsplash. Disegna linee perpendicolari che rappresentano le file di tessere (Immagine 1). Fai la stessa cosa dal lato lavandino del piano di lavoro. Dove questi due punti si intersecano è dove sono necessari tagli angolari. Trasferirai queste linee angolate sulle tessere.

Disporre le tessere intere lungo i segni. Un modo semplice per contrassegnare le tessere consiste nell'utilizzare un righello per allinearsi con il segno sul piano di lavoro e tracciare una linea sulle tessere (Immagine 2).

Usa una sega bagnata per tagliare lungo i segni (Immagine 3). Una volta che il layout delle tessere per un angolo è stato determinato, pretaglia quelle tessere e poi controlla i tuoi tagli per vedere se corrispondono al tuo layout. In caso contrario, c'è ancora molto tempo per farlo bene.

Utilizzare un adesivo a presa sottile modificato con lattice per questo tipo di applicazione. Con la cazzuola stendere un sottile strato di graffio lungo il bancone (Immagine 4), facendo attenzione per il momento a mantenere le linee visibili.

Inizia a impostare le tessere sul lato sinistro della linea di intersezione (Immagine 5).

Con le tessere posizionate a sinistra della linea ora puoi sposare le tessere a destra dell'angolo (Immagine 6).

L'uso di distanziatori nelle fughe di una disposizione delle piastrelle aiuta a garantire la coerenza durante l'intero lavoro.

Imposta le tessere intere e fai i tagli necessari secondo necessità. Procedi verso l'angolo opposto a destra del lavandino.

Il resto del contatore dovrebbe consistere principalmente di tessere intere. Quando hai un'area diritta da coprire, puoi stendere il set sottile su tutta l'area in una volta. Usa il bordo del pettine della spatola per creare scanalature nella malta che corrono nella stessa direzione (Immagine 7).

Posa il resto delle piastrelle. È importante posizionare la piastrella in posizione e farla scorrere in posizione spingendola delicatamente nella direzione opposta a quella delle tacche. Ripeti il ​​processo aggiungendo distanziatori negli angoli e tra le piastrelle lungo i lati. Ciò garantirà la coerenza nella larghezza delle fughe.

A causa dei bordi arrotondati (mezzo toro) del piano di lavoro, posizionare 1/8 x 2 spessori sotto le piastrelle lungo il perimetro del piano di lavoro (Immagine 8). Ciò consentirà di posare uno strato di adesivo leggermente più spesso sotto la piastrella del bordo del controsoffitto.

Quando si installano le piastrelle del bordo (Immagine 9) assicurarsi di riempire tutti i vuoti tra la piastrella e il laminato con malta. Gli spessori impediscono ai bordi di muoversi una volta posizionati in posizione. Una volta che il set sottile si indurisce, i pezzi di bordo non andranno da nessuna parte.

Passaggio 5

fare una piccola tacca nella piastrella d'angolo se necessario

portare le piastrelle fino al bordo dell'area della stufa

Finire l'impostazione delle piastrelle del controsoffitto

Ora che hai finito gli angoli critici attorno al lavandino, è ora di finire di impostare il resto delle piastrelle. È più facile posizionare la tessera quando arrivi agli altri angoli perché hai una svolta di 90 gradi. Potresti avere alcuni tagli speciali da fare, come la piccola tacca (Immagine 1) nella tessera d'angolo.

Potrebbe essere necessario regolare l'altezza o il posizionamento degli elettrodomestici per evitare una piastrellatura difficile o, peggio ancora, lo spostamento dei mobili. Ad esempio, in questo progetto, portare le piastrelle fino al bordo dell'area della stufa (Immagine 2) significava non dover avvolgere le piastrelle del bordo attorno all'angolo dell'area della stufa. Invece la stufa è leggermente rialzata in modo che le piastrelle finiscano dentro. In questo modo la stufa si inserisce ancora nel foro in cui si inserisce e non è necessario spostare i mobili.

Il bancone tra la stufa e il frigorifero in questa cucina è trattato come una sua entità. Centrare le tessere sul piano di lavoro mantenendo le tessere anteriori della stessa dimensione del resto del bancone. Posizionare i supporti di spessore e la malta e impostare le piastrelle del bordo.

Passaggio 6

la linea fornisce una guida per malta e piastrelle

malta applicata con scanalature che vanno orizzontalmente

tagliare le piastrelle per adattarle sotto l'armadio

tagliare le piastrelle in modo che l'uscita possa poggiare sopra le piastrelle

come installare un ventilatore

utilizzare viti più lunghe quando si ricollegano le prese

Affianca il backsplash

La piastrella dai bordi frastagliati scelta per l'alzatina in questa cucina è dello stesso colore della piastrella per il bancone. I suoi bordi frastagliati, tuttavia, lo separano dalla piastrella di superficie e creano un bel bordo lungo il muro.

Usa una livella e un lungo righello per individuare il punto più basso sul retro del bancone. Segna il muro ad un'altezza di due tessere dal punto più basso sul bancone. Quindi usa una riga e una livella per estendere una linea di riferimento a quell'altezza attraverso l'area in cui installerai la piastrella (Immagine 1). Poiché coprirai lo spazio per la stufa, questa linea ti fornirà una guida per stendere la malta e per impostare le piastrelle.

Montare a secco una serie di piastrelle per determinare dove dovrebbe finire naturalmente l'alzatina.

È una buona idea posizionare la carta kraft sul piano di lavoro prima di iniziare per evitare che la malta vada ovunque. Normalmente, potresti semplicemente pulirlo, ma poiché il piano di lavoro non si è ancora asciugato, coprire i contatori è la soluzione migliore.

La malta deve essere applicata con le scanalature che vanno nella stessa direzione delle piastrelle (Immagine 2), cioè orizzontalmente.

vernice per piani cucina

La piastrella per il backsplash in questa cucina è disponibile in fogli da 12' x 12'. Sopra i fogli interi usa più tessere che puoi per riempire l'area. Taglia le piastrelle per adattarle all'ultima fila sotto i pensili (Immagine 3), che è il posto meno appariscente.

Quando si raggiungono le prese, spegnere il circuito e rimuovere la piastra dell'interruttore e i coperchi delle prese. Rimuovere le prese e gli interruttori dalla presa stessa. Ciò ti consentirà di tagliare le piastrelle a misura in modo che l'uscita possa poggiare sopra le piastrelle (Immagine 4).

Potrebbe essere necessario utilizzare viti più lunghe quando le si ricollega alla scatola (Immagine 5). Le piastre di copertura andranno bene.

Lungo l'intera parete, potrebbe essere necessario tagliare file di piastrelle dai fogli e posizionarle in posizione. Ad esempio, sotto una finestra, le piastrelle possono essere scalate attorno al rivestimento per adattarsi allo spazio secondo necessità.

Passaggio 7

stuccare prima il backsplash

spingere la malta nelle piastrelle con movimento circolare

le linee dell'acqua del gancio vengono ripristinate una volta installato il nuovo lavandino

Applicare stucco, reinstallare lavello, stufa,

Stuccare prima il backsplash. Mescolare la malta secondo le linee guida del produttore. Riempire le fughe con stucco utilizzando un frattazzo di gomma dura. Imballare le fughe e quindi rimuovere la malta in eccesso risalendo sulle piastrelle con un angolo di 45 gradi (Immagine 1).

Imballare la malta lungo la parte superiore delle piastrelle frastagliate con l'estremità di una cazzuola e poi tornare sulla parte superiore compattandola e lisciandola.

Dopo aver stuccato il backsplash, stucca i controsoffitti. Rimuovere i distanziatori che si trovano in piano tra gli angoli delle piastrelle. Un taglierino funziona alla grande per rimuovere i distanziatori.

Quando tutto è stuccato, rivestire le fughe spingendo la malta intorno alle piastrelle con un movimento circolare usando una spugna umida (Immagine 2). Passare sulle piastrelle in linea diagonale per evitare di estrarre la malta dalle fughe. Continua a sciacquare la spugna e strofinare in diagonale sulla piastrella con acqua pulita.

Per reinstallare il lavandino, utilizzare gli elementi di fissaggio necessari per garantire una perfetta aderenza. Collegare le linee dell'acqua. Collegare lo scarico del lavandino (Immagine 3) e reinstallare lo smaltimento dei rifiuti e lo scarico per lo smaltimento. Riaccendi l'acqua.

Metti il ​​mastice intorno al lavandino dove il lavandino incontra la nuova piastrella. Riposizionare la stufa.

Prossimo

Come installare le piastrelle su un controsoffitto della cucina

L'installazione di piastrelle su un piano di lavoro aggiunge sapore e utilità personalizzati alla tua cucina. Il presentatore Paul Wilson mostra come installare le piastrelle su un piano di lavoro della cucina.

Piastrellatura di un backsplash

Questo Basic DIY fornirà suggerimenti su come piastrellare un backsplash.

Come installare un pavimento piastrellato

L'installazione di un pavimento in piastrelle richiede abilità fai-da-te di livello medio, ma con un po' di pazienza i fai-da-te possono aggiungere questo pavimento resistente ma bello.

Come installare un muro di piastrelle in pietra calcarea e vetro

Installa facilmente un muro di piastrelle in pietra calcarea e vetro seguendo queste istruzioni passo-passo.

Aggiornamento della cucina: installazione di piastrelle per pavimento

L'installazione da soli delle piastrelle del pavimento può ridurre quasi della metà il costo del processo.

Come piastrellare un pavimento del bagno principale Master

Ritirare un pavimento può essere un compito arduo, ma è più facile di quanto pensi e può essere fatto in un giorno da solo.

Come installare le piastrelle sul pavimento del bagno?

La nuova piastrella per pavimento è un modo relativamente economico per aggiungere bellezza e valore istantanei alla tua casa.

Piastrellare un pavimento a

Questo Basic DIY fornirà suggerimenti su come piastrellare un pavimento.

Posa di un nuovo pavimento piastrellato

La posa di un nuovo pavimento piastrellato rientra nell'ambito della maggior parte dei fai-da-te, ma un lavoro di successo richiede un'attenta preparazione, una comprensione di come le varie attività vengono eseguite correttamente e attenzione ai dettagli.

Come installare il laminato sui controsoffitti

Dai ai tuoi piani di lavoro un aspetto completamente nuovo con queste istruzioni passo passo. Il Fai da te in soccorso l'equipaggio mostra come installare il laminato sui controsoffitti, aggiungere finiture e installare un paraschizzi.