Come rimuovere la vernice con sverniciatori chimici Chemical

Impara come rimuovere la vernice dal legno usando uno sverniciatore chimico o uno sverniciatore.

Costo

$

Livello di abilità

Dall'inizio alla fine

<½Giorno

Utensili

  • lana d'acciaio
  • panno senza pelucchi
Mostra tutto

Materiali

  • spiriti minerali
  • sverniciatore
Mostra tutto
Come questo? Ecco di più:
Vernici Rimozione Pittura

Spogliarellisti per mobili chimici 06:13

Impara le tecniche per rimuovere le finiture con cloruro di metilene.

Passo 1

versare lo stripper in una padella poco profonda per iniziare

versare lo stripper in una padella poco profonda per iniziare

Impara il metodo preferito: usa le istruzioni del produttore

Gli svernicianti chimici, il metodo preferito per rimuovere la finitura dal legno, si dividono in tre categorie, ognuna con le proprie proprietà e tecniche di applicazione distinte. Tutti gli spogliarellisti contengono sostanze chimiche caustiche, quindi segui alla lettera le raccomandazioni del produttore e indossa guanti di gomma resistenti e un respiratore quando li usi. Lavorare all'aperto o in una stanza ben ventilata.

Gli stripper chimici più comunemente usati sono quelli contenenti cloruro di metilene. Questi sono disponibili come semipasta spessa, progettata per aderire alle superfici verticali, e in forma liquida, utile quando si spoglia un pezzo con intagli o ornamenti. Entrambi contengono un componente ceroso che rallenta l'evaporazione, consentendo alle sostanze chimiche di rimanere più a lungo sul legno.

Passo 2

lasciare il solvente sulla vecchia vernice fino a quando non bolle



usa la lana d'acciaio del corso per rimuovere l'ultima vernice

Applicare lo stripper e rimuovere la vernice

Agitare bene la lattina per mescolare il contenuto prima di aprirla, quindi versare lo stripper in una padella poco profonda. Lavora su una piccola sezione del pezzo alla volta piuttosto che tentare di spogliare l'intero pezzo in un solo passaggio.

Per rimuovere la vecchia vernice, applica uno spesso strato di solvente uniformemente sulla superficie di una sezione con un pennello economico. Lasciare il rivestimento indisturbato per circa 20 minuti, fino a quando la vernice inizia a bollire. Rimuovere la vernice ammorbidita con un raschietto di plastica (Immagine 1). Se necessario, applicare una seconda mano di sverniciatore.
Dopo altri 20 minuti, utilizzare un tampone di lana d'acciaio grossolana imbevuta di acqua ragia minerale o diluente per vernici per rimuovere gli ultimi frammenti di vernice rimanenti (Immagine 2). Terminare pulendo la sezione con un panno morbido imbevuto di acqua ragia pulita.

Nota: la fase finale del risciacquo della superficie con acquaragia o diluente per lacche è fondamentale per evitare problemi durante la levigatura e la colorazione. Evita gli spogliarellisti pubblicizzati come 'risciacquo con acqua' o 'senza risciacquo'.

Passaggio 3

strofinare il carrozziere sulla vecchia finitura con un panno

strofinare il carrozziere sulla vecchia finitura con un panno

Utilizzare un carrozziere per rimuovere la vernice (altre opzioni)

Gli sverniciatori al cloruro di metilene non sono l'unica opzione per rimuovere vecchie vernici. I prodotti per la finitura dei mobili, soluzioni prive di cera contenenti una miscela di solventi come diluente per lacche, alcool denaturato e acquaragia, sono una buona scelta per rimuovere vernici come gommalacca e lacca. Per determinare se una particolare finitura può essere dissolta con un carrozziere, esegui questo test: inumidisci un batuffolo di cotone con una piccola quantità di solvente per unghie a base di solvente e strofinalo su una piccola area della finitura. Se il batuffolo di cotone diventa marrone, la finitura si sta dissolvendo, indicando che può essere rimossa con un carrozziere.

I rifinitori per mobili non contengono cera ed evaporano rapidamente, quindi è meglio lavorare su piccole sezioni alla volta.

Versare il carrozziere in una padella poco profonda e immergere in un panno morbido. Strofina il panno inumidito sulla vecchia finitura finché non inizia a dissolversi. Risciacquare il panno nel carrozziere e continuare a strofinare. Se la finitura è particolarmente difficile da rimuovere, passare a un tampone di lana d'acciaio fine o media imbevuta di vernice. Infine, pulire la superficie con un panno morbido imbevuto di vernice per carrozzeria pulita.

Passaggio 4

spennellare un pesante strato di spogliarellista sul pezzo

carta cerata usata sopra il solvente per ammorbidire la vecchia vernice

Rimuovere la vernice usando uno sverniciatore sicuro

Una terza categoria di prodotti per la rimozione, nota come 'sverniciatori sicuri', può essere utile per coloro che sono sensibili alle sostanze chimiche aggressive. Gli spogliarellisti sicuri contengono meno ingredienti caustici, ma sono generalmente più costosi e impiegano più tempo per ammorbidire la finitura. Le tecniche per l'utilizzo di spogliarelliste sicure sono simili a quelle descritte sopra:

Agitare bene il contenitore del solvente. Spazzola uno strato pesante di spogliarellista su una sezione del pezzo, facendo attenzione a non spazzolare eccessivamente (Immagine 1). Metti un pezzo di carta cerata sopra il dispositivo di rimozione per rallentare l'evaporazione (Immagine 2). Una volta che la finitura si è ammorbidita, usa un raschietto di plastica per rimuoverla. Applicare una seconda mano e coprire con carta cerata. Dopo alcuni minuti, strofinare via la finitura ammorbidita rimanente con un batuffolo di lana d'acciaio fine. Pulisci il pezzo con un panno morbido.

Prossimo

Come rimuovere la vernice usando prodotti chimici

Gli sverniciatori chimici possono facilitare la rimozione della vernice, ma è essenziale seguire le procedure corrette e prendere precauzioni di sicurezza.

Come rimuovere la vernice e rivelare il legno naturale

Un comò viene spogliato con uno sverniciatore liquido per rivelare il suo colore naturale di pino, quindi timbrato con piccoli soli per aggiungere carattere al pezzo.

Come rimuovere la vernice da metallo e vimini

Per rimuovere la vernice dal vimini e dal metallo, dovrai utilizzare tecniche di sverniciatura diverse da quelle utilizzate per rimuovere la vernice dal legno.

Come rimuovere il pavimento in piastrelle

Spesso il primo passo per installare un nuovo pavimento, rimuovere un vecchio pavimento in piastrelle richiede tempo e un po' di olio di gomito.

Come rimuovere un pavimento di piastrelle

Segui queste istruzioni passo passo per rimuovere un vecchio pavimento di piastrelle del bagno.

Come rimuovere lo sfondo con il solvente

L'applicazione di un solvente per la rimozione della carta da parati può facilitare la rimozione della carta da parati.

Come rimuovere e sostituire la malta?

L'ospite Amy Matthews mostra come rimuovere facilmente la malta intorno a una vasca da bagno e sostituirla con una nuova malta.

Come rimuovere lo sfondo con Steam

Un piroscafo per carta da parati può essere affittato nella maggior parte dei negozi di articoli per la casa.

Come rimuovere lo sfondo usando solventi o vapore

Rimuovere la carta da parati può essere difficile e richiedere molto tempo. Scopri i suggerimenti e i trucchi per l'utilizzo di solventi liquidi e piroscafi commerciali. Entrambi i metodi ammorbidiscono la pasta per carta da parati in modo da poter strappare la carta senza danneggiare la superficie della parete.

Come rimuovere la vecchia zolla e posare la nuova zolla?

Abbiamo usato un demolition derby per simulare l'usura che un prato può subire nell'arco di pochi anni. Dopo che tutto era finito, abbiamo tirato su la vecchia zolla e ne abbiamo posata una nuova. Guarda come l'abbiamo fatto.