Come realizzare un controsoffitto in cemento?

Livello di abilità

Dall'inizio alla fine

2+giorni

Utensili

  • carta vetrata
  • cavalletti
  • sega da banco
  • timbro di cemento
  • cesoie
  • guanti protettivi resistenti ai prodotti chimici
  • trapano
  • levigatrice orbitale
  • betoniera
Mostra tutto

Materiali

  • cera d'api
  • 2x4s
  • distaccante liquido
  • filo di stucco strutturale galvanizzato
  • protezione per gli occhi
  • acido muriatico
  • Pannelli MDF con rivestimento melaminico da 3/4 di pollice
  • Viti da 2'
  • calcestruzzo preconfezionato
  • agente rilasciante
  • sigillante per muratura
  • mastice siliconico
Mostra tutto
Come questo? Ecco di più:
Controsoffitti in calcestruzzo Controsoffitti in calcestruzzo Installazione controsoffitti Cucina Controsoffitti Installazione cucina

introduzione

Piano di lavoro in cemento con teiera su una gamma

Metti il ​​piano di lavoro in posizione

Una volta che il piano di lavoro è asciutto e hai applicato il mastice, lo fisserai in posizione.

Realizzare il tuo piano di lavoro in cemento è uno dei progetti fai-da-te più impegnativi e gratificanti. Se sei un principiante, mantieni i tuoi obiettivi semplici. Pianifica i trattamenti cromatici di base e i bordi semplici e pianifica anche di dedicare alcuni fine settimana al progetto.



aggiunta di finiture ai mobili della cucina

Questo progetto è una semplice isola da 2' x 6', 2' di spessore con una superficie liscia e un ritaglio per un piano cottura quadrato.

Passo 1

Per determinare le dimensioni del tuo piano di lavoro, misura i mobili base o il piano di lavoro esistente. Se si misurano i mobili base, aggiungere un ulteriore 3/4 per una sporgenza. Misurare e segnare le dimensioni esatte sulla base dello stampo, quindi tagliare con una sega circolare (immagine 2).

Misurare per il piano di lavoro

Per determinare le dimensioni del tuo piano di lavoro, misura i mobili base o il piano di lavoro esistente. Se si misurano gli armadietti di base, aggiungere 3/4' in più per una sporgenza.

Misura per lo stampo

Misurare e segnare le dimensioni esatte sulla base dello stampo, quindi tagliare con una sega circolare (immagine 2).

Crea lo stampo

Guarda il video di questo passaggio.

Per determinare le dimensioni del tuo piano di lavoro, misura i mobili base o il piano di lavoro esistente. Se si misurano gli armadietti di base, aggiungere 3/4' in più per una sporgenza. Il nostro piano di lavoro dell'isola sarà 3' x 4'.

La chiave per un ottimo piano di lavoro è uno stampo ben costruito in cui versare il cemento. Inizia con un pezzo di truciolare melaminico spesso 4' x 6'. Posizionato saldamente su un paio di cavalletti. Misurare e segnare le dimensioni esatte sulla base dello stampo, quindi tagliare con una sega circolare (immagine 2).

Tagliare i lati dello stampo. Misura e segna quattro strisce da 2-3/4 pollici. Usa una sega da tavolo per fare i tagli. Ogni striscia dovrebbe essere lunga 4 piedi.

Quindi attaccare i lati praticando fori pilota da 2 pollici ogni 6 pollici. Unisci due di queste strisce da 4 piedi ai lati da 4 piedi della base, usando viti per legno da due pollici. Rifilate le estremità delle strisce e attaccatele allo stesso modo ai restanti lati dello stampo. Usa un quadrato per controllare gli angoli e lo stampo esterno è completo.

Passo 2

Dopo aver tagliato lo stampo, attaccare i lati tagliati allo spessore desiderato. Il fondo dello stampo sarà la parte superiore del piano di lavoro, quindi è importante che il cemento si stabilizzi su una superficie priva di detriti. Esegui un piccolo cordone uniforme di mastice siliconico al 100% in tutti gli angoli interni e le cuciture dello stampo. Lisciare il tallone con uno strumento per calafatare o con un dito e lasciare asciugare completamente per 24 ore.

Crea i lati dello stampo

Dopo aver tagliato lo stampo, attaccare i lati tagliati allo spessore desiderato.

Rimuovere la polvere dalla muffa

Il fondo dello stampo sarà la parte superiore del piano di lavoro, quindi è importante che il cemento si stabilizzi su una superficie priva di detriti.

Sigillare lo stampo in calcestruzzo

Esegui un piccolo cordone uniforme di mastice siliconico al 100% in tutti gli angoli interni e le cuciture dello stampo. Lisciare il tallone con uno strumento per calafatare o con un dito e lasciare asciugare completamente per 24 ore.

Fai dei ritagli e aggiungi i lati allo stampo

Se hai bisogno di un ritaglio nel piano di lavoro per un piano cottura o un lavello, misuralo e segnalo sulla base dello stampo. Per iniziare il taglio, praticare dei fori pilota sugli angoli interni della porzione che verrà rimossa. Quindi inserire un seghetto alternativo nei fori e tagliare da un foro all'altro lungo i segni del bordo.

Quindi misurare e tagliare i lati per il ritaglio, attaccandoli facendoli combaciare con i bordi della base all'interno del ritaglio.

Pulisci accuratamente lo stampo di segatura e altri materiali. Il fondo dello stampo sarà la parte superiore del piano di lavoro, quindi è importante che il cemento si stabilizzi su una superficie priva di detriti.

Esegui un piccolo cordone uniforme di mastice siliconico al 100% in tutti gli angoli interni e le cuciture dello stampo. Lisciare il tallone con uno strumento per calafatare e lasciare asciugare completamente per 24 ore. Puoi anche usare la punta del dito per lisciare il mastice. Il silicone sigillerà le giunture dello stampo e impedirà la fuoriuscita del calcestruzzo bagnato.

Passaggio 3

Un telaio robusto per il tuo stampo eviterà che il cemento pesante lo pieghi. Usa le forbici per tagliare il filo di stucco a misura.

Costruisci il telaio dello stampo da bancone

Un telaio robusto per il tuo stampo eviterà che il cemento pesante lo pieghi.

Tagliare il filo di stucco

Usa le forbici per tagliare il filo di stucco a misura.

Costruisci un telaio di supporto e prepara il filo

Guarda il video di questo passaggio.

Una volta terminato lo stampo esterno, dovrai costruire un telaio di supporto per circondarlo. Il cemento che verserai è pesante - circa 10-15 libbre per piede quadrato e non vuoi che i bordi dello stampo si pieghino con il peso.

Misura lo stampo e taglia una serie di 2x4 per un telaio di supporto attorno ad esso. Metti tre assi sotto lo stampo, nel senso della lunghezza, ciascuna un po' più lunga dello stampo vero e proprio.

Lo utilizzerai sotto impiccagione per supportare i 2x4 finali. Fissali con viti da 2 pollici. Quindi aggiungi i restanti due pezzi laterali e attaccali ai primi due, completando la cornice.

Il telaio dovrebbe essere stretto contro lo stampo, per evitare che il cemento pesante spinga lo stampo fuori forma. Ma NON attaccare il telaio allo stampo stesso. Piuttosto, il telaio 2x4 dovrebbe essere attaccato l'uno all'altro e lo stampo dovrebbe trovarsi all'interno del telaio.

L'ultimo passaggio nella preparazione dello stampo per il calcestruzzo consiste nel tagliare una sezione di filo zincato per stucco strutturale. Questo verrà aggiunto al calcestruzzo durante il getto per aggiungere resistenza e prevenire fessurazioni. Usa delle cesoie di metallo per tagliare il filo alla forma dello stampo in modo che fuoriesca di circa 1 pollice dai bordi tutt'intorno.

È possibile trovare filo di stucco strutturale zincato nella maggior parte dei negozi di forniture di cemento. Una volta tagliato, metti da parte il filo finché non sei pronto per versare il cemento.

Passaggio 4

Aggiungere acqua al calcestruzzo e mescolare con una pala secondo le istruzioni del produttore. Se vuoi aggiungere colore al piano di lavoro, ora è il momento di aggiungere pigmenti al mix. Quando il calcestruzzo è pronto, versarlo nello stampo allo spessore desiderato e lisciarlo con una cazzuola. Aggiungi filo di stucco al cemento, per aggiungere forza e prevenire crepe. Esegui una levigatrice orbitale (senza carta vetrata) lungo i lati del telaio, per far vibrare le bolle fuori dal cemento. Al termine, copri delicatamente il piano di lavoro con un foglio di plastica o una tela umida per proteggerlo da polvere e sporco.

Mescolare il calcestruzzo

Aggiungere acqua al calcestruzzo e mescolare con una pala secondo le istruzioni del produttore. Se vuoi aggiungere colore al piano di lavoro, ora è il momento di aggiungere pigmenti al mix.

Leviga il calcestruzzo

Quando il calcestruzzo è pronto, versarlo nello stampo allo spessore desiderato e lisciarlo con una cazzuola.

come angosciare gli armadi in legno?

Posiziona il filo di stucco nel cemento

Aggiungi filo di stucco al cemento, per aggiungere forza e prevenire crepe.

Fai vibrare le bolle fuori dal cemento

Esegui una levigatrice orbitale (senza carta vetrata) lungo i lati del telaio, per far vibrare le bolle fuori dal cemento.

Copri il piano di lavoro

Al termine, copri delicatamente il piano di lavoro con un foglio di plastica o una tela umida per proteggerlo da polvere e sporco.

Mescolare e versare il calcestruzzo

Guarda il video di questo passaggio.

Per il nostro piano di lavoro di 12 piedi quadrati, avevamo bisogno di tre sacchi da 60 libbre di calcestruzzo preconfezionato. Aggiungere acqua al calcestruzzo e mescolare con una pala secondo le istruzioni del produttore.

Se vuoi aggiungere colore al piano di lavoro, ora è il momento di aggiungere pigmenti al mix. Gli additivi per pigmenti sono disponibili in polvere o liquidi. I pigmenti liquidi sono facili da misurare e miscelare, specialmente con piccoli lotti di cemento come questo. Ma non dimenticare di tenere conto della quantità di acqua nel pigmento quando si misura l'acqua per il calcestruzzo. Il controllo della quantità di acqua aggiunta alla miscela di calcestruzzo è fondamentale per produrre colori uniformi. Fare riferimento alle linee guida del produttore.

La miscelazione corretta del calcestruzzo è fondamentale per la sua resistenza e durata. Quando raggiunge la consistenza del burro di arachidi è il momento di aggiungerlo allo stampo. Ricorda che il cemento nella parte inferiore dello stampo diventerà la parte superiore della lastra di cemento.

Usando una piccola vanga o un secchio, versa il cemento nello stampo, premendolo e compattandolo mentre riempi lo stampo a una profondità di circa 1 pollice o mezzo pieno.

Fissare il filo zincato nel cemento, facendo attenzione che non tocchi i bordi dello stampo. Il filo eviterà che il cemento si spezzi mentre si asciuga e aggiungerà anche forza.

Continua a riempire lo stampo sopra il filo, tamponando il cemento con una cazzuola, mentre procedi per assicurarti che sia ben imballato. Il tuo obiettivo è riempire leggermente lo stampo. Il livello del cemento scenderà leggermente nello stampo mentre si deposita.

Lisciare la superficie del calcestruzzo con una spatola a mano. Questo attirerà gli aggregati verso l'alto.

Per assestare il calcestruzzo, utilizzare una levigatrice orbitale senza carta vetrata contro i lati dello stampo. Le vibrazioni aiuteranno a portare in superficie le bolle d'aria nel calcestruzzo.

Al termine, copri delicatamente il piano di lavoro con un foglio di plastica o una tela umida per proteggerlo da polvere e sporco.

Lascia che il cemento indurisca almeno una settimana: più si indurisce, più diventa forte.

Passaggio 5

Usa con cautela un martello e le nuove viti per sollevare ogni lato dalla lastra di cemento. Rimuovere le viti che fissano i lati dello stampo alla base, quindi utilizzare un martello e le nuove viti per sollevare ciascun lato dalla lastra di cemento. Fatti aiutare da un'altra persona o due per capovolgere la lastra. Rimuovere i lati ritagliati usando la stessa tecnica.

Rimuovere lo stampo

Usa con cautela un martello e le nuove viti per sollevare ogni lato dalla lastra di cemento.

Rimuovere i rinforzi

Rimuovere le viti che fissano i lati dello stampo alla base, quindi utilizzare un martello e le nuove viti per sollevare ciascun lato dalla lastra di cemento.

Rimuovere il calcestruzzo dalla forma

Fatti aiutare da un'altra persona o due per capovolgere la lastra. Rimuovere i lati ritagliati usando la stessa tecnica.

Rimuovere lo stampo

Guarda il video di questo passaggio.

Rimuovere il telaio di supporto 2x4 dai lati e dalle estremità dello stampo.

Trapanare con cautela due viti da 2 pollici a uguale distanza, a metà in ciascuno dei lati della melamina. Fai attenzione a non perforare fino in fondo: non vuoi disturbare il bordo dello stampo.

Rimuovere le viti che fissano i lati dello stampo alla base. Quindi usa un martello e le nuove viti per sollevare ogni lato dalla lastra di cemento. Prenditi il ​​tuo tempo con questo passaggio. Non vuoi un passo falso che causerà un chip o una rottura.

Fatti aiutare da un'altra persona o due per capovolgere la lastra. Rimuovere i lati ritagliati usando la stessa tecnica. Il peso della lastra solitamente rende più agevole la rimozione della base in melaminico.

Passaggio 6

Carteggiare in modo uniforme verificando con la mano la scorrevolezza. Al termine, pulire la lastra con uno straccio umido per rimuovere la sabbia e la polvere di cemento. Indossando un respiratore, usa una levigatrice per levigare il piano di lavoro in cemento. Dovrai lavorare progressivamente da carta vetrata a grana 100, finendo con grana 220.

Sabbia controsoffitto fino a che liscio

Carteggiare in modo uniforme verificando con la mano la scorrevolezza. Al termine, pulire la lastra con uno straccio umido per rimuovere la sabbia e la polvere di cemento.

Levigare il calcestruzzo

Indossando un respiratore, usa una levigatrice per levigare il piano di lavoro in cemento. Dovrai lavorare progressivamente da carta vetrata a grana 100, finendo con grana 220.

Finisci la lastra

Guarda il video di questo passaggio.

Quando la lastra uscirà dallo stampo, avrà delle imperfezioni. Utilizzare una levigatrice orbitale per rimuovere eventuali imperfezioni lungo la superficie e i bordi.

Indossando un respiratore, inizia con carta vetrata a grana 100. Vuoi un bordo standard e liscio. Tieni una mano sulla parte superiore della levigatrice mentre lucidi i bordi. Essere preparato; passerai attraverso un sacco di carta vetrata e questo è un processo polveroso. Lavorare a grane progressivamente più fini, finendo con grana 220.

Carteggiare in modo uniforme verificando con la mano la scorrevolezza. Continua a carteggiare e testare fino a quando ogni bordo e superficie non risultano lisci al tatto. Al termine, pulire la lastra con uno straccio umido per rimuovere la sabbia e la polvere di cemento.

Preparare la superficie per la finitura incidendola con una soluzione composta da 1 oncia di acido muriatico mescolato in 1 litro d'acqua. Pulire accuratamente la superficie con una spugna imbevuta di soluzione acida. Indossare protezioni per gli occhi, un respiratore e guanti resistenti agli acidi. Se lavori all'interno, apri porte e finestre per una migliore ventilazione.

Sciacquare la lastra con acqua fresca per rimuovere la miscela acida e lasciarla asciugare completamente.

Applicare un sigillante per calcestruzzo utilizzando una spugna o un pennello. Lavorare a tratti lunghi da un bordo all'altro. Lascia asciugare il sigillante, quindi applica una seconda mano, lavorando perpendicolarmente alla prima. Continua ad applicare le mani finché il cemento non assorbe più. Lascia che si asciughi bene, circa trenta minuti.

Passaggio 7

Quando sei pronto per impostare il piano di lavoro asciutto, applica una goccia di silicone sul bordo del mobile. Una volta che il piano di lavoro è asciutto e hai applicato il mastice, lo posizionerai in posizione.

Applicare Caulk per contrastare

Quando sei pronto per impostare il piano di lavoro asciutto, applica una goccia di silicone sul bordo del mobile.

Metti il ​​piano di lavoro in posizione

Una volta che il piano di lavoro è asciutto e hai applicato il mastice, lo fisserai in posizione.

Installa il piano di lavoro

Guarda il video di questo passaggio.

Preparare l'installazione eseguendo uno spesso cordone di mastice siliconico attorno al bordo superiore dell'armadio.

Porta il piano di lavoro, posizionalo in posizione e premi delicatamente per sigillare il mastice.

Prossimo

Come installare un controsoffitto della cucina in granito

Il granito, come la maggior parte delle pietre naturali, può essere costoso. Ma puoi risparmiare tra il 20 e il 30 percento di sconto su un'installazione professionale facendolo da solo.

Come installare un backsplash per piastrelle

Installa nuove piastrelle in ceramica, porcellana, vetro o pietra sopra un piano di lavoro per illuminare una cucina o un bagno.

Come installare un pavimento galleggiante in laminato

L'installazione di pavimenti in laminato è un gioco da ragazzi ?? letteralmente. Un pavimento in laminato è un 'pavimento galleggiante', il che significa che non è fissato direttamente al sottopavimento. Può essere installato su qualsiasi altro pavimento a tenuta stagna, rendendolo ideale per i retrofit.

Come installare un pavimento di piastrelle della plancia

Invece di piastrelle quadrate standard, prendi in considerazione una piastrella a doghe rettangolari. Possono far sembrare più grande una stanza stretta correndo con la larghezza della stanza.

Come creare un paraschizzi in gesso veneziano

L'intonaco veneziano è un'opzione facile ed economica per aggiungere colore e consistenza alle pareti. Segui questi passaggi per creare un paraschizzi in stucco veneziano nella tua cucina.

Come creare e installare controsoffitti in calcestruzzo

I controsoffitti in cemento stanno diventando sempre più popolari, principalmente perché la pietra naturale è durevole.

Come versare un semplice controsoffitto in cemento

Per creare un semplice piano di lavoro in cemento, gli esperti del fai-da-te mostrano come costruire le forme, preparare la miscela di cemento, versare il cemento e metterlo in forma per la cura.

Come costruire un controsoffitto del bagno in cemento

L'apprendista concreto Mike Ferrara mostra come costruire un controsoffitto del bagno in cemento personalizzato.

Come progettare e costruire una forma per un piano di vanità in cemento

Facilmente personalizzabile per il tuo arredamento, il cemento aggiunge eleganza a qualsiasi bagno.

Controsoffitto in cemento per un banco da lavoro

Un controsoffitto in cemento colorato di blu completa un banco da lavoro realizzato con legname riciclato.