Come coltivare le mele

Pianta i tuoi meli e avrai tutta la frutta deliziosa che puoi mangiare, cuocere o regalare.

Costo

$ $

Livello di abilità

Dall'inizio alla fine

2+giorni

Utensili

  • pala
Mostra tutto

Materiali

  • pacciame
  • ammendante
  • alberi di mele
  • fertilizzante
Mostra tutto
Come questo? Ecco di più:
Piante da giardinaggio Piantare alberi

introduzione

Acquista gli alberi

Sono disponibili migliaia di varietà di mele, ognuna con le proprie caratteristiche individuali. Seleziona una varietà adatta a te tenendo conto del sapore del frutto, delle dimensioni dell'albero e della zona climatica. Le varietà popolari includono Gala, Golden Delicious e Braeburn.

Suggerimento professionale

Un melo non darà frutti senza un'altra varietà di mele per l'impollinazione incrociata. Pianta sempre almeno due diverse varietà di mele insieme.

Passo 1

L'importanza di analizzare il suolo

Analizzare il suolo

Analizza un campione del terreno dove pianterai il tuo albero. Questo ti aiuterà a determinare quali modifiche e nutrienti sono necessari in quel punto prima di piantare. Rivolgiti al tuo servizio di estensione locale per assistenza.



posare il pavimento in legno laminato

Prepara il sito

Gli alberi di mele hanno bisogno di almeno sei-otto ore di luce solare al giorno per una produzione di frutta decente. Crescono in un'ampia gamma di tipi di terreno, ma evitano siti scarsamente drenati. Per questo motivo, e altri per quanto riguarda il gelo, è saggio selezionare siti rialzati all'interno del paesaggio. Usa una forca da giardino per lavorare l'ammendante nei primi 12 'a 18' di terreno.

Passo 2

Come piantare i tuoi alberi di mele

Piantare i tuoi alberi di mele

Una volta che hai scavato i buchi, posiziona gli alberi in essi smazzando le radici verso l'esterno e verso il basso. Posiziona l'albero in modo che la sua radice svasata, o il punto in cui le radici iniziano a diffondersi dal tronco, sia appena sopra la linea del suolo.

Pianta i meli

All'inizio e alla metà della primavera, scava una buca della stessa profondità e larghezza della zolla. Metti l'albero nella buca per piantare. Posiziona l'albero in modo che il punto in cui le radici iniziano a diffondersi dal tronco sia appena sopra la linea del suolo. Riempi la buca fino a tre quarti con terra e annaffia bene. Finisci di riempire di nuovo il buco con terra e acqua. Aggiungi uno strato generoso di pacciame intorno alla base dell'albero.

Passaggio 3

Come coltivare alberi di mele.

Coltivare i tuoi alberi di mele

Assicurati che i tuoi meli ricevano da 1 'a 2' di acqua per i primi due anni. Assicurati di concimare i tuoi alberi con fertilizzante 10-10-10. Usa mezzo chilo circa un mese dopo aver piantato i tuoi alberi. Una volta che i tuoi alberi sono stati stabiliti, potresti aver bisogno di un chilo di fertilizzante. Potare in inverno per garantire una buona circolazione dell'aria e consentire alla luce di raggiungere il frutto.

Acqua, mangime e potare

Assicurati che i giovani alberi ricevano da 1 a 2 pollici di acqua a settimana per i primi due anni. Un mese dopo la semina, applica mezzo chilo di fertilizzante 10-10-10 intorno alla base di ogni albero. Per gli alberi stabiliti, potrebbe essere necessaria una libbra di fertilizzante all'anno. Potare in inverno per consentire una buona circolazione dell'aria e la penetrazione della luce. Se compaiono sintomi di fuoco batterico, elimina e distruggi i rami infetti.

Passaggio 4

Diluire il frutto

Per i primi due anni dopo aver piantato un melo, tutti i frutti immaturi dovrebbero essere rimossi. Ciò consente all'energia dell'albero di andare verso la creazione di una forte struttura di radici e rami. A partire dal terzo anno in poi, i giovani frutti dovrebbero essere diradati a una mela ogni 4' o 6' sul ramo. Questo produce frutti meno ma migliori.
(immagine del diradamento della frutta utile)

progetta di costruire una casa dei pipistrelli

Passaggio 5

Come raccogliere le mele

Raccogliendo le tue mele

In genere, le mele si raccolgono meglio quando sono dolci o aspre, a seconda della varietà. Devono essere succosi e croccanti. Se sono amidacee e secche, devono passare un po' più di tempo sull'albero. Un altro modo per sapere se il frutto è maturo è aprire la mela e controllare i semi. Dovrebbero essere marrone molto scuro o nero.

Raccogli la frutta

In generale, le mele si raccolgono meglio quando sono dolci o aspre, a seconda della varietà. Devono essere succosi e croccanti. Se sono amidacee e secche, hanno bisogno di più tempo sull'albero. Un altro trucco per sapere quando una mela è matura è aprirla e guardarne i semi. Dovrebbero essere marrone molto scuro o nero. Rimuovere il frutto dall'albero tirando verso l'alto e verso l'esterno ruotando leggermente.

Prossimo

Come coltivare le prugne

Gli alberi da frutto sono un'ottima aggiunta a qualsiasi paesaggio. E con una vasta gamma di varietà di prugne, c'è probabilmente un albero per ogni clima.

Come coltivare le pesche

I peschi possono prosperare in qualsiasi numero di regioni climatiche, rendendoli adatti alla maggior parte dei paesaggi.

Come coltivare le ciliegie

Le ciliegie dolci sono ottime da mangiare fresche, mentre quelle acide sono le migliori per la cottura al forno. Entrambi possono essere coltivati ​​con successo in molte parti del paese.

Come coltivare le pere asiatiche

Le pere asiatiche possono sembrare esotiche, ma sono relativamente facili da coltivare.

Come coltivare alberi di fico

I fichi sono un frutto delizioso e salutare e gli alberi sono facili da coltivare. Assicurati solo di selezionare una varietà adatta al tuo paesaggio e al tuo clima.

Come coltivare la pastinaca

Le pastinache sono un'aggiunta deliziosa a qualsiasi orto, ma si prendono cura e tempo per raccogliere.

Come coltivare il radicchio

Il radicchio è un verde gourmet apprezzato per il suo morso pepato. Pianta un raccolto all'inizio della primavera per un trattamento all'inizio dell'estate.

Come far crescere Burnet

Burnet è un'erba perenne poco conosciuta con foglie che hanno un sapore fresco simile al cetriolo.

Come coltivare Edamame

Edamame è uno spuntino giapponese popolare. Coltiva il tuo raccolto delizioso e nutriente seguendo queste semplici indicazioni.

Come coltivare il crescione

Come suggerisce il nome, il crescione è una pianta amante dell'acqua. Dagli il sito giusto e ti godrai questo verde perenne pepato per gli anni a venire.