Come applicare una finitura craquelé

Una finitura craquelé di facile esecuzione conferisce a un pezzo l'aspetto invecchiato della vernice scrostata.

Costo

$

Livello di abilità

Dall'inizio alla fine

Duegiorni

Utensili

  • pennello
Mostra tutto

Materiali

  • craquelé medio
  • sigillante poliuretanico a base d'acqua
  • vernice di lattice
Mostra tutto
Come questo? Ecco di più:
Dipingere mobili finti dipinti

introduzione

Dipingi una mano di fondo

Applicare uno strato di vernice di base sulla superficie del progetto e lasciare asciugare. Il rivestimento di base apparirà attraverso il rivestimento superiore screpolato, quindi scegli colori della vernice che contrastino bene. Abbiamo usato una base nera e una finitura bianca.

Passo 1

Applicare il Crackle Medium

Spennellare una mano di mezzo trasparente craquelé sul pezzo. La glassa crackle di solito impiega da 30 minuti a un'ora per asciugarsi; seguire le indicazioni del produttore.

Passo 2

Applicare il top coat

Top coat in lattice: vernice craquelé

Spennellare il top coat in lattice sul pezzo, caricando il pennello con abbastanza vernice in modo che ogni sezione possa essere dipinta con un solo movimento. Il crepitio inizia immediatamente sul primo strato di vernice con cui viene a contatto. Evita la spazzolatura eccessiva, che cancella le crepe.



Foto di: James Calloway

James Calloway

Applicare il Top Coat

Spennellare il top coat in lattice sul pezzo, caricando il pennello con abbastanza vernice in modo che ogni sezione possa essere dipinta con un solo movimento. Il crepitio inizia immediatamente sul primo strato di vernice con cui viene a contatto. Evita la spazzolatura eccessiva, che cancella le crepe.

Passaggio 3

La colla bianca può essere utilizzata anche come mezzo per glassa crackle. Spennellare la colla su un pezzo rivestito di base e quando la colla è abbastanza asciutta da formare una pelle sottile, spazzolare il colore del rivestimento superiore.

James Calloway

Quando l'intera finitura craquelé è asciutta, sigillare il pezzo con una mano di poliuretano acrilico. La colla bianca può essere utilizzata anche come mezzo per glassa crackle. Spennellare la colla su un pezzo rivestito di base e, quando la colla è abbastanza asciutta da formare una pelle sottile, spazzolare il colore della finitura. Quando la colla si asciuga completamente, appare un sottile effetto craquelé.

James Calloway

Glassa Crackle Medium

La colla bianca può essere utilizzata anche come mezzo per glassa crackle. Spennellare la colla su un pezzo rivestito di base e quando la colla è abbastanza asciutta da formare una pelle sottile, spazzolare il colore del rivestimento superiore.

Foto di: James Calloway

Finitura craquelé screziata ragno

Quando l'intera finitura craquelé è asciutta, sigillare il pezzo con una mano di poliuretano acrilico. La colla bianca può essere utilizzata anche come mezzo per glassa crackle. Spennellare la colla su un pezzo rivestito di base e, quando la colla è abbastanza asciutta da formare una pelle sottile, spazzolare il colore della finitura. Quando la colla si asciuga completamente, appare un sottile effetto craquelé.

Foto di: James Calloway

Finisci il pezzo

Quando l'intera finitura craquelé è asciutta, sigillare il pezzo con una mano di poliuretano acrilico. La colla bianca può essere utilizzata anche come mezzo per glassa crackle. Spennellare la colla su un pezzo rivestito di base e, quando la colla è abbastanza asciutta da formare una pelle sottile, spazzolare il colore della finitura. Quando la colla si asciuga completamente, appare un sottile effetto craquelé.

Per ottenere una finitura craquelé screziata e screziata, vernicia a spruzzo il top coat in lattice.

Prossimo

Tecnica di pittura decorativa: dipingere strisce di pergamena sui muri

Queste versatili strisce di pergamena creano uno sfondo classico e sofisticato.

Tecnica di pittura decorativa: pittura su carta stropicciata

Se odi un sacco di lavori di preparazione, dipingere sotto e sopra la carta velina spiegazzata è per te. DIY Network ti mostra come iniziare.

Tecnica di pittura decorativa: pittura a strisce

Usa la vernice per vestire una stanza con l'aspetto di un tessuto pregiato.

Tecnica della pittura decorativa: istruzioni per la venatura del legno

Se la bellezza del vero legno non rientra nel budget, la pittura e uno strumento divertente possono rappresentare un'ottima alternativa.

Tecnica di pittura decorativa: stencil da parete

Dai un'occhiata a questa moderna tecnica di stencil con strati di colore e stile.

Tecnica della pittura decorativa: istruzioni angoscianti

Distressing è l'approccio moderno alla creazione di un tesoro senza tempo.

Tecnica di pittura decorativa: istruzioni per pareti in pelle

Ottieni l'aspetto lussuoso della morbida pelle sulle tue pareti usando semplici sacchetti di plastica.

Tecnica della pittura decorativa: istruzioni per la marmorizzazione di mobili e pareti

La marmorizzazione trasuda ricchezza e raffinatezza. Può avere un grande impatto sia sulle pareti che sui mobili.

Tecnica di pittura decorativa: colore che lava un muro

Il lavaggio del colore dona un sottile effetto invecchiato che funziona con quasi tutti gli stili.

Tecnica di pittura decorativa: stucco veneziano

Trasforma le pareti semplici nella caratteristica più elegante della tua casa con l'intonaco veneziano strutturato.